I migliori strains per infuocare la nostra creatività

I migliori strains per infuocare la nostra creatività

La Cannabis è da sempre stata una grande compagna delle menti creative. Riesce ad espandere l’immaginazione, dare accesso a nuove idee, concetti e pensieri.

Per molti di noi la Cannabis aggiunge colori al nostro mondo e mette nelle condizioni di apprezzare le piccole cose che generalmente sono filtrate dal nostro cervello.

 

Non tutti gli strain sono uguali, questo grazie alle combinazioni di Terpeni e Cannabinoidi che ne caratterizzano il profilo.

Quest’altra lista che ho deciso di condividere con voi, vi sarà di grande aiuto per trovare lo strain più adatto alla vostra creatività!

 

  • Kali Mist(Sativa dom.) 

Qualche volta l’unica cosa che ti separa dal raggiungimento del flow creativo è una carenza di energia. Questo strain stimola la vostra immaginazione che tingerà la vostra esperienza creativa-

“Se vuoi sviluppare un nuovo ed interessante concetto o progetto, se hai bisogno di rinfrescare la tua creatività e lucidità, Kali Mist è quello di cui hai bisogno”

 

  • Jack Herer(Sativa dom.)

E’ sempre un piacere spendere qualche parola per questo strain che ha fatto la storia della Cannabis terapeutica. Con in suo aroma pungente di pino mantiene alta la concentrazione grazie all’energia capace di regalarci!

 

  • Chemdawg

Potentissimo ibrido riservato a chi è alla ricerca di un incremento massiccio di attenzione e creatività. Il suo forte effetto euforico, fa di questo strain uno dei miei preferiti a lavoro. Piccolo lato negativo, per i soggetti predisposti può provocare un intenso flusso di pensieri che può risultare spiacevole.

 

  • Purple Haze

Questa fantastica varietà è capace di sbloccare tutto il potenziale dei tuoi sensi donando positività ed energia alla tua mente. La genetica sativa evita stanchezza e letargia, mantenendoti attivo e pieno di energia.

 

  • LSD, Barney’s Farm

Questo strain prende il nome dal suo effetto psichedelico ed ispirante. Stiamo parlando di una varietà capace di creare vortici di immaginazione e creatività oltre a riportare alla luce concetti ed idee(oltre che ricordi) cadute nel limbo della nostra mente. Particolarmente consigliato se stai avendo il tipico “blocco dello scrittore”.

 

  • Berry White

Nonostante molte persone e gran parte della letteratura scientifica associ le varietà sativa all’incremento della creatività, alcune menti hanno bisogno di relax prima di dedicarsi ad attività creative. Per i soggetti che soffrono ansia, stress o disturbo post traumatico da stress, l’effetto di questo strain  può risultare una manna dal cielo.

 

  • Tangie

Questo strain a dominanza sativa è capace di regalarci tante emozioni: effetto euforico duraturo, un dolcissimo sapore al limone con punte di mandarino(che gusto incredibile) oltra ad una spinta di creatività capace di espandere i nostri pensieri. Il suo effetto meditativo, paziente e concentrato è perfetto per progetti di lunga durata.

 

 

Auguro a tutti i miei amici artisti e non una buona ricerca ed un buon coltivo!

 

Emanuele Milazzo

Attivista cannabico indipendente e membro del direttivo di Cannabis Cura Siclia. Laureato in Relazioni Internazionali, ho schiarito le mie idee vivendo le esperienze universitarie in tre paesi differenti: Italia, Germania ed Olanda. Attualmente vivo a Nijmegen, dove mi occupo di controllo qualità della cannabis presso un coffeeshop dopo aver trascorso un breve periodo presso Sensi Seeds e The Cannabis College. Esperto di regolamentazione sulle droghe, parlo 5 lingue e collaboro attivamente con ENCOD Netherlands e VOC Netherlands.

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website